Allenarsi a Milano e a Torino (possibilmente all’aperto)

Quest’autunno mi sono trasferita a Milano. Ancora prima di trovare casa ho cominciato a cercare una palestra. O meglio: qualcosa con la stessa funzione, ma che non prevedesse sale pesi nel seminterrato e lotte greco romane per accaparrarsi uno step e relativo mq di spazio vitale.

Allenarsi all’aperto a Torino

A Torino avevo trovato la modalità di allenamento perfetta: lezioni all’aperto di funzionale e yoga. Scoperti grazie ad un post Facebook, come spesso succede, avevo cominciato a frequentare i gruppi di Fithomeless per gli allenamenti funzionali (un corpo libero con qualche attrezzo in più ma non troppi, come il TRX o le Kettlebell).

Avendo fatto l’abbonamento potevo provare anche altre attività e così, la rivelazione: lo yoga dinamico! Avevo sempre pensato allo yoga come ad un ottimo sostituto della melatonina per favorire il sonno, invece ho scoperto che la versione dinamica prevede un intenso allenamento muscolare oltre che molto allungamento per favorire la flessibilità.

L’app per trovare posti in cui allenarsi a Milano

In procinto di trasferirmi a Milano volevo assicurarmi di trovare un degno sostituto; così come prima cosa ho cercato sull’app store ed è lì che ho trovato Mind and Body. Attraverso l’app si possono scoprire moltissimi luoghi in cui allenarsi, in particolare molte boutique.

A differenza delle palestre, le boutique in teoria hanno una capienza più contenuta, quindi c’è meno rischio di sale sovraffollate, anche perché nella maggior parte dei casi è necessario prenotare l’allenamento. Ho così costruito il mio allenamento non a partire dall’abbonamento ad una palestra, ma alla ricerca, ogni volta che voglio allenarmi, della lezione nell’orario e nel posto più comodo.

Ho così trovato vari posti in cui praticare yoga (tra cui BaliYoga, CasaYoga e Spera Yoga) ho un nuovo tipo di allenamento chiamato Corework, un tipo di pilates, anche qui: dinamico, che comporta anche un lavoro di tonificazione.

Lezioni all’aperto a Milano

Sì, ma in tutto questo, l’outdoor? Se a Torino la scelta di parchi è molto ampia (dal Valentino, a Piazza d’Armi fino alla Pellerina), a Milano il principale punto di riferimento è Parco Sempione, in cui è possibile allenarsi con gruppi organizzati. Dai gruppi gestiti da personal trainer come Silvia Cassi con le lezioni della domenica mattina, alle community branded come quella dell’Adidas.

Gruppo di allenamento con Silvia Cassi

Proprio a pochi passi da Parco Sempione ha infatti la sede di Runbase, punto di ritrovo di Adidas Runners Milano, 
gruppo di allenamento creato dal brand sportivo e gestito attraverso l’app Runtastic, in cui è possibile iscriversi gratuitamente agli allenamenti di corsa (ma non solo) che si svolgono tutte le sere della settimana.

Ah: chicca delle chicche, nella lezione del venerdì Strong like a girl ad allenare c’è Silvia Fascians 😍.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *