Urban Walking a Torino

Facciamo finta che il centro di Torino sia Piazza Vittorio. Naturalmente lo dico perché è la mia piazza preferita, ma facciamo finta che sia un dato oggettivo. Ed è la mia piazza preferita perché è il punto di partenza e di arrivo di quattro stupende passeggiate che si possono fare nella Torino versione natura o […]

#earlyadopter di online food shopping

Da due settimana mangio ciliegie. Ok, le pago care. E per questo l’ho pagata cara, con aspre critiche da tutti i fronti: “le ciliegie si vanno a prendere direttamente dai produttori, mica si comprano online. Con tutti i rincari che fanno.” Il rincaro sarebbe quello che mi consente di collegarmi a cortilia.it all’una di notte per abbonarmi ad […]

Social Media – Il corso

  Presentazione del corso Introduzione al corso per gli studenti delle Lauree Magistrali di Comunicazione Pubblica e Politica e Comunicazione ICT e Media – Università degli Studi di Torino http://goo.gl/B6vE6M Il manuale di riferimento del corso è Vellar, A. [2015] “Le industrie culturali e i pubblici partecipativi: dalle comunità di fan ai social media”, Roma, […]

La tecnoetica dei big data

“Il computer come macroscopio” di Davide Bennato, pubblicato nella collana Neo di Franco Angeli. Un libro che si legge in un weekend. Il venerdì sera quando esci da una settimana sommersa nella contingenza del programmare e analizzare i risultati delle campagne di comunicazione online, dall’acquistare prodotti scegliendo grazie ad un sito di comparazione di prodotti. … per il venerdì […]

Il mio libro preferito del 2014: “It’s complicated” un’etnografia dei giovani d’oggi

Pensate a quante ragazze avete visto dichiarare su Facebook di essere “in una relazione aperta” con la propria migliore amica. Se fossimo smart come un’algoritmo, probabilmente ne dedurremmo un incremento delle relazioni omosessuali come conseguenza della diffusione dei social media. Sarebbe una deduzione logica, nonché un’evidenza empirica. Invece siamo diversamente smart rispetto ad un algoritmo e capiamo […]