Camicie nere, tutù e squadra blu.

Non dico necessariamente che tutto quello che “ci fa male ci fa bene”. Semplicemente m’annoia sentire accusare i cattivi palinsesti di essere stimolo e sintomo dei mali d’oggi. Questo perchè non credo che la televisione possa avere come obiettivo l’educazione. La tv infatti è un mezzo di intrattenimento, e come tale deve essere trattato. Però […]

L’anglofilia spiegata ai pulcini

Essere filo non è necessariamente tutto rose e amori. Lo sanno bene i pulcini che crescono nella speranza di diventare galli, e poi si ritrovano capponi. Tutto dipende dal primo essere animato sui cui si getta lo sguardo nell’età formativa. Se un pulcino lo getta su un pollo, s’immagina con la cresta. Se un adolescente […]

Donne (ben) oltre l’orlo di una crisi di nervi

Oltre la crisi di nervi, ecco comparire la crisi d’identità. Dopo essere state oggetto dello sguardo maschile in un secolo di cinematografia classica [Mulvey 1975]. Dopo aver ostentato parità di potere (da Working Girl a Legally Blonde), desiderio (Sex and The City) e forza bruta (Buffy l’Ammazzavampiri, Lara Croft) nel più recente immaginario cine-televisivo [Ferriss […]

sono tornate le mezze stagioni

sono tornate. le mie serie preferite. e io sono già in ritardo. questo doveva essere il programma (subdolamente importato dai miei mediatori telefilmici preferiti ): Monday, Jan. 5 Gossip Girl One Tree Hill Secret Life of the American Teenager (ABC Family) Tuesday, Jan. 6 90210 Nip/Tuck Privileged e invece… ZERO. sono ancora a quota ZERO. […]

con contraddittorio

In questa messa in scena ho il ruolo di contraddittorio di me stessa. Nonostante abbia a lungo tentato di fondare una personale epistemologia sospensionista, non posso non ammettere il mio intrinseco decisionismo. Il dualismo che ne consegue è tuttavia più emotivo che morale: non tendo ad applicare al reale giudizi di valore o verità, ma […]

I believe in J.J. Abrams

Personalmente, ho sempre creduto più alle lettere che ai numeri. Più alla fiction che alle news. Più alle serie tv che ai sondaggi elettorali. Per questo prevedo la sconfitta del primo afroamericano candidato alle presidenziali USA. E lo dimostro: Lost è una serie televisiva enciclopedica: in essa c’è tutta la conoscenza umana, compreso ciò che […]

gli ingranaggi del cinema

Ho dei seri problemi di immedesimazione. Durante la mia infanzia mi era concesso di guardare solamente due serie animate: Hilary, con protagonista una ragazza che pratica la ginnastica ritmica, e Sibert, in cui sono narrate le avventure di una foca. Fortunatamente l’identificazione con Hilary è stata più forte, così, invece di finire al circo, mi […]